OPEN-DAY

VIENI, RACCONTAMI UNA STORIA, QUESTO E’ IL TUO RITRATTO.

E’ stata questa la base dalla quale siamo partiti per costruire un ritratto semplice. Abbiamo iniziato parlando della nostra storia, del nostro vissuto; abbiamo cercato di condividere le nostre emozioni profonde, senza vergogna, senza il timore di un giudizio. Per riempire quel vuoto apparente che questo tipo di fotografia sembra contenere, ci siamo donati reciprocamente, solo come sanno fare gli sconosciuti.

16 persone, con 16 storie, alcune provenienti da lontano, alcune fatte di momenti belli, altre, la maggioranza di momenti difficili, qualcun’altra legata al futuro, alle speranze ed ai desideri. Tutte hanno una sola grande ragione, la nostra comune umanità. Mi sono sentito come il passeggero di una nave in navigazione, che con altri condivide la rotta, la destinazione e la sorte…